E’ difficile

Sarà la stanchezza, l’inverno o il non dormire.
Sarà che dorme poco anche di giorno.
Sarà che ho anche un’altro figlio a cui badare, a cui ho badato.

Ma da un lato penso che quando Ricky aveva 4 mesi non uscivamo così spesso, non invitavamo a casa quasi nessuno, non festeggiavamo. Insomma non facevamo niente.
Mentre con Andrea siamo andati in montagna, abbiamo festeggiato da noi natale e capodanno, abbiamo partecipato a feste ecc..
Dall’altro lato però come con Ricky mi sembra che la luce fuori dal tunnel sia ancora molto lontana.

E certi giorni sono proprio giù e tutto mi sembra inutile. E’ proprio vero che perdere di nuovo la propria “libertà” col secondo figlio è difficile ed è una battaglia continua. Con Riccardo era più facile, ero votata a lui stop, non vedevo alternativa. Ora che so che l’alternativa esiste vorrei riavere le mie libertà (tipo anche solo andare in bagno quando devo, non è che pretendo chissà che), ma al tempo stesso mi sento incredibilmente in colpa perchè penso che Andrea starà meno tempo con me perchè c’è Ricky, perchè ogni tanto voglio evadere, perchè ci sono i lavori da fare ecc..

Ecco altro punto, dividersi tra i due a volte mi sembra impossibile, cambierà? E’ già sono migliorata!

Ma ogni volta che seguo uno mi sento in colpa, aggiungendo la colpa che Ricky povero era abituato ad essere l’unico e comunque ha bisogno di me perchè sta crescendo, e Andrea povero lui mi ha avuto solo sette giorni tutta per se, e anche se è piccolo e tutti dicono che patisce meno io lo vedo come si illumina quando mi guarda e sa che sta giocando con la sua mamma.

Poi ci siamo io e Lui in pratica tempo zero per noi, siamo usciti da soli, cosa che mai abbiamo fatto con Ricky piccolissimo, ma non basta. Finiamo per stare sul divano io con Andrea in braccio e lui col cellulare. E i week end tra nonni, amici e qualche gita.

Poi c’è l’inverno che fa si che io non possa muovermi di casa: Andrea (forse perchè non piove) è sempre raffreddato e quindi lo porto poco fuori finchè non piove un po’, Riccardo se lo porto fuori col freddo si gela, quando fa meno freddo comunque al parco non trova nessuno! E io mi barcameno con qualche nuova amica del corso preparto, ma mi sento sempre molto sola.

E poi mi piacerebbe tornare a scrivere, tornare nel mondo del cinema, poter lavorare mezza giornata (ma questo voglio farlo dopo e stare almeno un anno anche con Andrea..). Mi piacerebbe dimagrire perchè sto prendendo kg a forza di mangiare dalla noia, e mi piacerebbe sentirmi di nuovo bella.

Ultimo punto l’allattamento, mai una gioia, Andrea mi fa ancora male e per quanto sia più comodo che usare i biberon e sono contenta di essere riuscita a togliere anche il tiralatte… no vedo l’ora si riduca a un paio di poppate al giorno! Non vedo l’ora di svezzare anche questo!!

Tornerà la primavera…

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...