Ammalata

Lunedì lui torna malato, febbre e sintomi influenzali. Di notte io mi sveglio col mal di stomaco e poi corro in bagno. Il mattino Lui stava un po’ meglio ma sempre acciaccato e io invece avevo la febbre. Così chiamo la nonna, che porta via Ricky dal lazzareto.

Io e Lui abbiamo così passato una giornata soli, come non capitava da otto mesi. Era poi strano stare a casa da sola senza Ricky, senza un motivo specifico. Nel senso che di solito lo lascio dalla nonna perchè devo dipingere le pareti, o sistemare la sua camera per liberarla dagli attrezzi e dagli scatoloni, oppure vado dal dentista o a fare altre commissioni.. invece una giornata intera a casa sul divano, beh, è stata strana.

All’inizio mi aspettavo da un momento all’altro di sentire il suo pianto dalla camera da letto, come quando si sveglia dopo il pisolino. Poi dopo un film e il pranzo leggero ho iniziato a dimenticarmene. E guardavo Lui che sistemava le cose in cucina e pensavo alla vecchia casa piena di ricordi della nostra vita a due. Lui mi confessa che è contento che Ricky non ci sia, perchè così si gode la giornata solo con me.

Io anche mi rilasso in questa giornata malaticcia, però poi mi chiedo se non dovrebbe mancarmi di più, se dovrei essere più preoccupata, Lui mi risponde: “Siamo genitori da così poco tempo..” fugando ogni altro dubbio.

Annunci

4 pensieri su “Ammalata

  1. Ammetto di non sapere come sia stare una giornata da sola, il massimo che sono rimasta senza Melissa sono le due-tre ore della spesa qualche sabato mattina quando fuori era troppo freddo. Da un lato vorrei avere un momento per me ma dall’altro non ho davvero la più pallida idea di come reagirei! Prima o poi lo dovrò scoprire però!

    Mi piace

  2. Qualche volte serve il distacco per assaoprare meglio il suo rientro nella nostra vita. Poi ci saranno altre mille occasioni nelle quali Ricky sarà lontano da voi.
    Secondo me non ci dovrebbe essere il senso di attaccamento morboso verso il figlio/figlia.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...