Col senno del poi

In gravidanza avrei comprato solo reggiseni elasticizzati, quattro in totale, di due taglie diverse.
Avrei usato da subito la crema per le ragadi della Mustela 9 mesi, morbida, facile da spalmare, si assorbe bene, tutta naturale e commestibile. Avrei da subito usato il lettino di fianco al letto (anche se volevo provare, ma in quel momento i livelli di letto e lettino non erano uguali..) comodo perchè ti risparmia la fatica di alzarti nel pieno della notte, perchè puoi calmare il piccolo solo allungando a mano e al tempo stesso hai l’intimità con il tuo partner.
Avrei preso non una sdraietta ma un seggiolone che fa anche da sdraietta. Forse avrei preso o un passeggino reversibile fronte mamma oppure uno con la culletta.
Non avrei preso vaschette o supporti per il bagnetto che tanto alla fine o lo fa con noi il bagno, oppure lo tengo io col braccio così sgambetta felice.

Le cose che, col senno del poi, ho azzeccato sono: i reggiseni elasticizzati appunto (li sto ancora usando – non eccedete con le taglie che tanto poi tornano piccole le tette). Lo sterilizzatore a vapore (pazzi quelli che sterilizzano tutto con le soluzioni igienizzanti :s), ci mette poco e sterilizza tante cose insieme. Il passeggino comodo e maneggevole (chicco simplycity), il seggiolino bebè confort iseos, il lettino invece della culla (che sto ancora usando con il cuscinone da allattamento come riduttore). Il lettino da campeggio come box (con corda per potersi tirare su).

Annunci

7 pensieri su “Col senno del poi

  1. Del senno del poi ci sono piene le fosse. Sarà esperienza per il prossimo bebè.
    Il lettino vicino al letto? No. Abbiamo privilegiato sempre che rimanesse nella sua stanza da sola la figlia. Sarà che dormiva alla notte (la dovevamo svegliare per darle da mangiare), sarà che … ma tutto sommato non ci ha creato problemi questo.

    Mi piace

  2. Per quanto ci si cerchi di informare, si ponderi ogni acquisto e si chiedano consigli, alla fine ci sono cose che si indovinano e altre no. Anch’io avrei voluto mettere il lettino accanto al letto ma non ci stava quindi ce l’ho ai piedi del letto e mi devo alzare comunque, però sono contenta di non aver preso la culla ma di aver usato da subito il lettino (giusto i primi tre o quattro mesi con il riduttore). Per la crema ai capezzoli ho usato la purelan da prima del parto e mi sono trovata bene, forse non era semplicissima da spalmare però.
    Un acquisto inutile si è rivelato il marsupio, l’ha voluto il papà ma non lo usa, io ci provo ma mi viene mal di schiena e infatti non lo avrei mai comprato.
    La sdraietta l’ho usata pochissimo, non ci voleva stare. Per fortuna l’avevo presa con i punti Esselunga e non ci ho speso soldi.
    Sai che non ho mai preso lo sterilizzatore? Ho bollito l’acqua e usato quella, tanto i biberon li ha usati solo per l’acqua dal sesto mese quindi mi serviva solo per il ciuccio. Una cosa che non sto usando è l’umidificatore, preso sull’onda del momento quando si sono accesi i termosifoni e lei sembrava un po’ roca di voce la mattina. La bilancia poi è la mia nemica, però visto che vediamo la pediatra ogni 2-3 mesi almeno ogni settimana o due la peso io, sempre che segni un peso giusto, visto che è difficilissimo tenerla ferma.
    Una cosa utile che avrei messo in lista nascita invece è l’aerosol, per fortuna quando l’abbiamo comprato era Agosto e vista la scarsa vendita nel periodo erano tutti in saldo in farmacia!

    Mi piace

    • Lo sterilizzatore l’ho usato molto i primi due mesi in cui usavo spesso il biberon (ce l’hanno prestato comunque). Il marsupio (prestato anche quello) lo ha sempre usato (ancora adesso) il papà, io superati i 4 kg ho iniziato ad avere dei mal di schiena assurdi!
      L’umidificatore abbiamo resistito a prenderlo e abbiamo fatto bene :p
      All’areosol ci ho pensato questa prima tosse che si è fatto, ma alla fine con la fisiologica abbiamo risolto in fretta lo stesso. Però potrebbe tornare utile un domani quello si.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...