Cedimenti

Mi sono piegata, non volevo comprarli ma alla fine ho ceduto.

Sono l’olio Vea e il cuscino per l’allattamento (o anche conosciuto come multiuso).

Per l’olio Vea ho ceduto perchè i capezzoli mi stavano facendo impazzire, secchissimi, pieni di pellicine, un disastro. E qualsiasi olio che avevo in casa non migliorava se non temporaneamente la situazione. Così durante un incontro di mamme e future tali, sono stati decantati i poteri miracolosi di questo olio, sopratutto in allattamento. Così ho ceduto, l’ho comprato. Devo dire che di sicuro è il migliore fra quelli usati fin’ora. In un paio di settimane ha portato i miei capezzoli allo stato originale, però devo comunque applicarlo tutti i giorni per mantenere questo stato, maledetti. Devo ancora capire come la sola vitamina E possa avere sia consistenza liquida, che cremosa, che simile al gel.. ma vabbè, al momento non indago e mi godo i risultati.

[Ah dimenticavo: non si deve togliere prima di allattare e può essere usato per piccole screpolature del bambino o vicino alla bocca degli adulti, dato che è “commestibile”]

Il cuscino. Ho deciso di comprarlo per due motivi: perchè ultimamente dormivo davvero male, perchè non prendendo ovetto, navetta o culla ammetto che un po’ mi sentivo una mamma degenere, per cui volevo qualcosa da poter utilizzare come riduttore. Ho scoperto che in un supermercato li vendevano a 15 euro, ma ovviamente due mesi fa, infatti quando l’ho cercato non c’erano più. Così ho guardato in giro i prezzi e come minimo costavano 60 euro. L’altro giorno ho visto che in un negozio enorme per bambini veniva 30 euro in super sconto e siamo corsi a comprarlo (tra l’altro forse abbiamo trovato anche il passeggino in sconto), visto che era il primo che vedevo ad un prezzo accettabile.

Il giorno dopo siamo andati allo stesso supermercato dove lo vendevano a 15 euro, ma di un’altra zona..e ovviamente c’era. Ho cercato di auto-convincermi (e sopratutto non ho controllato, così da rimanere nel dubbio) che quello a meno fosse più scomodo e non sfoderabile. Ma mi son girate lo stesso le cosiddette!
Ho provato a metterlo come riduttore e devo dire che crea proprio l’effetto nido, mi piace proprio!
Poi è qualche notte che ci dormo assieme, per mia natura mi giro molto, per cui metà notte alla fine dormo senza. Però ho notato che quattro ore filate con lui me le faccio (poi c’è la pausa pipì) e dopo cambio un po’ posizione. Appena lo abbracci e lo stringi tra le gambe, la schiena si rilassa e quindi anche solo per questo ha senso prenderlo. Poi questo modello (per intenderci, il più ingombrante, quello lungo lungo non troppo rigido a volte con due fettucce agli estremi) può essere usato, oltre che per dormire, per allattare, e per appoggiarci il bimbo i primi mesi legando le fettucce così che crei una goccia (esce fuori una specie di sdraietta).
Ma ieri, tornata da una passeggiata, ho scoperto un terzo uso.
Mi sono chiesta perchè non venga pubblicizzato, poi mi sono immaginata una foto di me in quel momento, e ho capito.
Ho avvicinato molto i due estremi, quasi a dargli la forma per appoggiare il bambino, ho fatto spazio per la pancia in mezzo, e mi sono tuffata a pancia in giù! Sono praticamente caduta in coma, con le braccia penzolanti, la faccia sprofondata, immobile. La scena in effetti non era molto rassicurante.
Ma credetemi, stavo di un bene! Dopo mesi senza potersi mettere a pancia in giù, che liberazione! Se mettete un cuscino davanti potete farvi un pisolino, se invece mettete un paio di cuscini ai lati potete leggervi una rivista.
Oltre me, ha gradito molto il nuovo acquisto anche Mindy, che non lo mollava più, inseguendolo fino dentro il lettino per potersi abbandonare sopra con fare da diva. Sappiamo come riciclarlo una volta che non servirà più.

Mindy e il cuscino multiuso

 

Un piccolo Ps:

all’alba del nono mese ho scoperto che un massaggio con olio d’oliva alla fine è risultato il rimedio più efficace e duraturo per riparare i capezzoli, siate generose, fate assorbire bene (inizialmente verranno via tutte le pellicine senza sforzo, poi dalla seconda o terza applicazione inizierete a vedere i vostri capezzoli riparati e ben idratati).

Annunci

6 pensieri su “Cedimenti

  1. Mi hai aperto un mondo! Non conoscevo questo Olio ancora e anch’io non sapevo più che usare perchè l’olio di mandorle che uso per la pancia sui capezzoli non dava risultati e la crema alla lanolina è scomodissima da usare. In farmacia mi hanno detto che d’inverno è più dura ma sinceramente neanche riesco quasi a spremerla dal tubetto, figuriamoci a cospargerla. Devo capire come farò a usarla in allattamento infatti…
    Per il cuscino sono mesi che rimando, visti i prezzi. Sto usando un normalissimo cuscino tra gambe e pancia quando mi giro sul fianco e già così me lo perdo sul pavimento, quindi ero dubbiosa. Però ho comunque intenzione di prenderne uno da allattamento, quelli fatti a ciambella ma ancora rimando. In pratica sto continuando a rimandare quasi tutto perchè ho paura di comprare cose scomode, inutili o costose!

    Mi piace

    • Ma l’olio vea mal che vada lo usi per le screpolature di altro tipo (io l’ho usato su un taglietto della bocca, visto che è “commestibile”, anche in allattamento non è necessario toglierlo), so che c’è anche spray, a me hanno dato questo in tubetto perchè ho detto che avevo il problema ai capezzoli e lo si può applicare goccia a goccia. Tu prova a chiedere la differenza, magari alla fine lo spray è più comodo!
      Per il cuscino.. se ti capita un’offerta fai che prenderlo, spendere 40 euro per uno solo da allattamento (di quelli piccoli, sempre se lo trovi a quel prezzo) non ha senso secondo me.. Questo tipo è più ingombrante ma ha molti utilizzi per cui lo sfrutti prima, durante e dopo :p Anche se lo paghi un po’ di più almeno lo sfrutti appieno.
      Ho fatto la “prova” in posizione allattamento è sembra comodo, per dormire è molto versatile (non mi fanno impazzire le sfere di polistirolo di cui è fatto, ma ammetto che se fosse un’imbottitura normale non potrei modulare il carico di peso spostando le pallette :p), per il bambino può sempre tornare comodo (magari quando si è in viaggio) e poi vuoi mettere mettersi a pancia in giù ogni tanto??! :p
      Se hai un auchan vicino prova a vedere se c’è quello a 15euro (credo sia imbottito tipo cuscino normale e non sia sfoderabile.. ma costa davvero poco), io questo l’ho trovato da Iperbimbo, non so se ne hai uno vicino. Costava 51 euro 😮 e su internet usato l’ho trovato a 30 euro, quindi ho capito che era un buon prezzo :p.

      Mi piace

      • Purtroppo qui a Bologna non c’è nè Auchan nè Iperbimbo. Da Prenatal c’è quello lungo azzurro del loro marchio e costa 59 euro, ho visto in altri store come Gisbaby e anche di altri marchi costano dai 60 euro in su.
        Da allattamento avevo visto quello a marchio coop che veniva sui 30 euro e spesso ci sono i buoni per i soci con la percentuale da scontare quindi pensavo al massimo di prendere quello. Quello che mi ispirava di più era il Dreamgenii con il supporto per la schiena ma 70 euro mi sembrano veramente troppi 😀

        Mi piace

  2. Non sapevo ci fosse alla Coop!
    Io avevo visto quelli eco chic con la pula di farro che aiuta il rilassamento (o una cosa del genere) ma se quelli pieni di plastica costano 60 euro.. non voglio sapere quanto costano quelli in farro!!

    Mi piace

  3. Quell’olio lo hanno regalato anche a me, una mia amica che me l’ha stra-consigliato! Io però per allattare uso anche un’altra crema che ho scoperto in ospedale con alcune ragazze con cui ho condiviso la camera: http://www.myfarma.com/elageno-topico-30bust-2ml-it.html?sl=IT buonissimo e lui si attacca che è un piacere (non da fastidio al bambino…anzi, al mio piace perchè profuma di latte) tutte noi che abbiamo partorito nella stessa stanza eravamo impazzite!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...