Voglia di…

“Ma è vero che ti svegli la notte con le voglie?”

Mi chiede un’amichetta di mia cucina. Mi scappa da ridere e rispondo “No, per niente. (risata generale delle persone intorno a me) Però l’altro pomeriggio mi è venuta voglia di gelato, ho fatto una testa così a Lui e quando è tornato da lavoro aveva la vaschetta sotto il braccio!”.

Già la prima voglia ufficiale è stata quella di gelato: chiudevo gli occhi e vedevo coni gelato, lo nominavano nei telefilm, lo vedo su altri blog. Ho iniziato ad avere il chiodo fisso. Poi alla fine ho fatto una dormitina e un po’ mi è passata. Sono queste le voglie quindi?
No perchè per il resto mi è venuta voglia di tramezzino, ma è come quando ti viene voglia di cinese o di indiano. Così ti passa per la mente, ti farebbe piacere mangiarlo, ma poi ti dimentichi.

Più che vere e proprie voglie fisse, io direi che ho una voglia generica di schifezze. Tutti i sani principi salutisti, che si dovrebbero intensificare in questo periodo, spariscono davanti al pensiero di patatine fritte, involtini primavera, gelato e tutto quello che non dovresti mangiare.

Uh le fragole! Ecco vado a mangiare la mia coppa di fragole!! (ci vorrebbe un po’ di panna sopra, ma poi mi sento troppo in colpa..)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...