Salmone al cartoccio

Mixo due ricette trovate sul web:

un cucchiaio d’olio a persona
aneto
pepe rosa
prezzemolo
limone succo e buccia (il limone deve essere circa la stessa quantità dell’olio)
salmone a tranci
sale

Mettiamo l’olio in una ciotolina con tutti i gusti meno il prezzemolo, sbattere bene. Adagiare il salmone su un foglio di carta stagnola, con un pennello da cucina spennellare con l’emulsione con gli aromi su tutta la superficie, salare. Per ultimo dare una grattata di buccia di limone sulla parte superiore, chiudere il cartoccio. Mettere in forno a 180° per circa 30 minuti (almeno in teoria). Tritate il prezzemolo fine fine e, una volta cotto il salmone, cospargerlo.

Io l’ho tolto dalla stagnola e buttato via l’acquetta che si era creata, ho rispennellato con l’emulsione rimasta e servito. Devo dire che era ottimo. Delicato e gustoso al tempo stesso!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...