Piccolo sfogo sui giornali

Sono andata in edicola dopo mesi, volevo prendermi un paio di giornali carini. Uno magari sull’arredamento (ma non quello caro e inaccessibile, quello fai da te per intenderci) o sul bricolage creativo, e l’altro sulla cucina. Niente donna moderna ecc perchè sono in modalità “mamma in attesa” ora, niente che tratti stile e moda perchè sono troppo tonda al momento e niente su bambini & co. perchè mi annoiano e poi non ne ho ancora di fatto!

Il primo: quello che mi ispirava di più costava 6,9 euro ed era sottilissimo, ho optato per uno pacco doppio sulla casa country a 5 euro; non l’ho ancora aperto.

Il secondo: ne ho preso uno ad 1 euro sulla cucina light, così almeno pensavo, perchè sfogliandolo una volta a casa c’era di tutto (makeup, salute, gossip) e tre ricette orride in croce. L’ho riportato indietro subito e ho preso un classico tipo cucinare bene. Solo che non ho riflettuto troppo sul fatto che c’è pasqua alle porte e le ricette quindi (che già normalmente vertono sulla carne) erano tutte su agnelli, capretti e conigli (e io sono quasi vegetariana). Pagati 60cent in più per una rivista meno peggio della precedente.

Sulla prima per trovarla sono stata almeno 10 minuti, ne volevo una più in stile scrapbooking ma in italia si usa poco, l’unica che ho trovato era quella cara e sottile, quindi mi sono accontentata.Tra l’altro ora cercandolo su internet ho scoperto che quello che mi piaceva era ADD, ma mi interessava di più l’allegato, e non ho idea neanche se aveva carte in come inserto o se erano solo idee.. qualcuno conosce la rivista?581806_437922596293638_1346637407_n

Sulla seconda, che dire, internet ha rovinato la piazza, ormai le ricette sui giornali mi sembrano stantie e troppo caloriche. Tutte a base di carne, poche verdure e dolci burrosi.

L’edicola non mi vedrà per altri 6 mesi temo.

EDIT:
Ho sbirciato le altre due riviste.. niente di che pure quelle, roba da ricchi (in effetti visto il prezzo..). Avrei dovuto prendere l’altro, però 7 euro per una rivista di una cinquantina di pagine è proprio troppo!  Il divario c’è sempre: ho le cose costano poco e sono pessime, o costano medio e sono appena sopra il pessimo oppure costano decisamente tanto e allora almeno sono belle. E noi siamo troppo poveri o troppo tirchi (o entrambi) per puntare subito sulle cose care, per cui spendiamo gli stessi soldi alla fine, per schifezze!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...